#6 News: CCI Greenheart!

Cinque dicembre, in treno con la mia amica per tornare a scuola dopo  pranzo.

Mia madre mi ha chiamato:

– Silviaaa hai letto la mail?

– No, quale mail??

– Quella della wep! Dice “urgentissimo, moduli agenzia partner”!

Cavolo. Mi ha colto di sprovvista! L’agenzia partner a inizio dicembre? Non ho ancora realizzato! Ah no adesso sì:

Ragazziiiii ho l’agenzia partner! Sono felicissima!!! Si chiama CCI Greenheart, la wep mi ha detto poco e niente a riguardo ma cercando il sito internet e chiedendo ad altri weppini che l’hanno avuta ho scoperto  che è molto valida! Opera in tutti gli stati quindi non ne ho idea di dove andrò a finire… speriamo di non vivere insieme ai pinguini in un igloo in Alaska!!! A dire la verità non è lo stato che mi interessa, so che non è questo che pregiudicherà la mia esperienza ma l’idea di vivere dieci mesi al freddo e al gelo mi fa rabbrividere già  con i dieci  gradi che ci sono oggi. Leggendo sui vari blog ho anche visto  che è una delle prime ad assegnare la famiglia, quindi finger crossed! Nel peggiore dei casi andrò a finire in una welcome family e mi cercherò da sola la famiglia definitiva girando porta a porta con le mie super valige… e che sarà mai! Mi hanno anche detto che alla fine ciò che conta veramente non è l’agenzia partner a cui ti assegnano ma il coordinatore locale e vedendo alcune recesioni su facebook sembrano essere tutti soddisfatti perciò thumbs up per la CCI! Subito dopo la mia fase di immensa gioia per il parnter americano che tutti desiderano avere, passiamo alle cose meno positive, per non dire negative. Tra i moduli che la wep mi ha detto di firmare c’erano pure le regole da rispettare della cci. Cosa vado leggere? Che è vietato sentirsi telefonicamente più di due volte al mese con la tua famiglia e che puoi usare applicazioni di messaggistica istantanea e social network massimo due volte a settimana per trenta minuti. L’unica cosa che ho pensato quando ho letto queste assurde regole è stato: WTF??? Ok belli miei, capisco che volete che io mi faccia una vita in america e che possiate anche pensare che vivere isolata senza messaggi mi possa aiutare, ma seriamente credete che  io possa sopravvivere per dieci mesi usando WhatsApp solo  due volte a settimana??? Ho pur sempre vissuto sedici anni qui, come faccio a tagliare completamente i ponti con la mia life italiana? Bene, scusate lo sfogo ma seriamente sono rimasta un po’ scioccata. Figuriamoci mia madre che in un modulo da consegnare alla wep ha scritto che si aspettava di vedermi su skype due volte a settimana…! Poi mi hanno chiesto di allungare la lettera di presentazione che ho scirtto per il wepbook di altre centocinquanta parole. Non so che scrivere, non penso gli interessi sapere anche quanti capelli ho, oppure no? Oltre a questo non ci sono altre novità, sono abbastanza contenta perché in fin dei conti non posso lamentarmi per l’agenzia parnter che mi è capitata, poi di sicuro seguirò alla lettera queste loro regole sui contatti con la famiglia italiana, sisi lo farò sicuramente come tutti del resto ahahah! Non vi annoio più, prometto..See u asap!!!! Kisssses

Advertisements

2 comments

  1. Roberta · dicembre 10, 2014

    No aspetta sono regole assurde aiuto, ovviamente da rispettate al 100% certo sisi👍
    Sono invadente se chiedo di cosa hai parlato nella lettera di presentanzione? Io con le parole me la cavo ma dopo un po’ che scrivo poi non ho piú niente da dire e aiuto hahahaha
    Sbaglio o è da scrivere in inglese?

    Scusa se sono sotto ogni post ma tutto questo mi prende troppo hahahah

    Liked by 1 persona

    • Silvia D'Addabbo · dicembre 11, 2014

      Tranquilla, te l’ho detto che non disturbi affatto 😉
      Comunque sì, la lettera è da scrivere in inglese, la wep impone 3000 caratteri che sono circa 500 parole ma la mia associazione partner ne richiede 750! Ho cercato di farmi conoscere un po’, parlando in generale di me e della mia famiglia, scrivendo i miei hobby, interessi, gusti musicali, cosa mi piace, poi nella parte finale ho scritto i ringraziamenti alla famiglia ospitante e anche che mi impegnerò per imparare bene la lingua!! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...